Ribellarci è giusto. Campagna per Joy ed Hellen

RIBELLARcI È UN’ARMA
CON JOY E HELLEN

Joy ad agosto si è ribellata al tentativo di stupro di Vittorio
Addesso
, ispettore capo del Centro d’identificazione ed espulsione di
via Corelli a Milano. Hellen l’ha aiutata. [Leggi la storia].

Sono state incarcerate, hanno subito un processo. Joy e Hellen hanno
urlato la violenza subita da Vittorio Addesso, denunciandolo in aula. Sono state denunciate per calunnia.


Venerdì 12 febbraio usciranno dal carcere e rischiano di essere rimandate nel C.I.E. Non permettiamo che ricadano nelle mani dei loro aguzzini. Non basta più urlare.
Come Joy e Hellen, contro l’oppressione di genere, di razza e di classe, ribelliamoci anche noi.

ROMPIAMO OGNI GABBIA!
LIBERE TUTTE E TUTTI!

giovedì 11 febbraio, ore 16.30
metro Piramide – Roma
volantinaggio di donne, femministe e lesbiche

venerdì 12 febbraio, ore 6.30 di mattina
appuntamento davanti alla stazione Albate Camerlata FSComo
info 3272029720

venerdì 12 febbraio, dalla mattina
fuori dal carcere di Verziano (Bs) dove ora è detenuta Hellen.
per info: Radio Onda d’Urto – 030.45670
(plausibilmente l’appuntamento sarà dalle 9 di mattina)


Materiali da stampare e diffondere:


Ascolta l’intervista e l’appello su radiocane

About liberetutte

Il Collettivo Femminista Sommosse Perugia nasce nel febbraio 2008 da un gruppo di donne e lesbiche che sentono sulla propria pelle la stretta familista clericale e sessista dell'ultima Italia. E' una storia di R-esistenze individuali e condivise alla violenza sistemica, verso la liberazione dei corpi e del desiderio!
This entry was posted in generale. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *