Dom 10/06/2012 BELLA QUEER incontra BUZZ INTERCULTURA!

BELLA QUEER il Cineforum Queer di Perugia BELLA QUEER PERUGIA incontra BUZZ INTERCULTURA!

incontra:BUZZ INTERCULTURA
la rassegna di cinema e media a tematica lesbica, gay, bisessuale, transessuale, queer di Roma che presenta film inediti in Italia, in lingua originale e sottotitolati in italiano!h. 20 aperitivo
h. 21 presentazione del progetto e proiezioni:

“Somos diversos” (Perú 2008, 1′)
Pubblicità andata in onda a tappeto sulle televisioni pubbliche peruviane contro la discriminazione di lesbiche, trans, gay e lavoratrici del sesso.

“Spot contra Homofobia Ministerio de Salud y Deportes Bolivia” (Bolivia 2008, 43”)
Spot contro l’omofobia, la lesbofobia e la transfobia a cura del Ministero della Sanitá boliviano.

“Un beso es un beso” (Uruguay 2008, 43”)
Spot contro l’omofobia e la lesbofobia uruguaiano.

“All you need is love” ( E. Onneken, Germania 2010, 95′) 
GENERE: Commedia LINGUA ORIGINALE: Tedesco SOTTOTITOLI: Italiano (a cura di Buzz Intercultura)
Hans, studente di architettura a Berlino, convive con il suo compagno Nicky e decidono insieme che è giunto il momento di unirsi civilmente, quindi scrive una lettera alla madre, Catherina, dicendo che vuole sposarsi e che lo vuole fare nel posto in cui è nato e in cui vive la madre, un villaggio Alpino in Bavaria. Visto che Catherine non ha mai visto Nicky, ritiene che sia un nome di donna e quindi cade dalle nuvole una volta che il figlio gli presenta la vera identità del suo futuro marito… Una commedia romantica, leggera e piacevole; un esempio di come si possa parlare in modo umoristico dell’argomento omosessualità senza scadere nella presa in giro.

*

presso
MACADAM vial del Cortone 9, Perugia

**

INGRESSO GRATUITO

***

per info e curiosità
bellaqueer@inventati.org
http://www.facebook.com/groups/247115255380721/
www.buzzintercultura.blogspot.it

http://www.facebook.com/events/273194486111768/

About liberetutte

Il Collettivo Femminista Sommosse Perugia nasce nel febbraio 2008 da un gruppo di donne e lesbiche che sentono sulla propria pelle la stretta familista clericale e sessista dell'ultima Italia. E' una storia di R-esistenze individuali e condivise alla violenza sistemica, verso la liberazione dei corpi e del desiderio!
This entry was posted in General. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *