Sab 16 giugno 2012_Bella Queer presenta INTERSEX

BELLAQUEER PRESENTA INTERSEXSabato 16 giugno 2012 serata conclusiva della rassegna queer BELLA QUEER PERUGIA presenta

INTERSEX_Serata evento sullintersessualità

presso:

Casa dell’Associazionismo, Via della Viola 1, Perugia

INGRESSO GRATUITO

h 18:30

◢ Proiezione documentario “Intersex Genital Mutilation” (durata 11 min.)

◢ Incontro con Michela Balocchi (sociologa e attivista)

◢ Dibattito aperto

____

h 21:00

◢ Aperitivo a buffet 5 euro e Drink 1 euro (parte dell’incasso sarà devoluto al progetto intersex)

◢ Perfomances & Music DJ set ElektroGiuMax + TOPA Trash (1st session Lounge/Chillout/Indie/Elettropop – 2nd session Dance/Electro/Tribal House – 3rd session Revival 80’/90′)

_____

http://www.ilga-europe.org/home/news/latest_news/intersex_forum

MICHELA BALOCCHI
Dottora di Ricerca (Ph.D.) in Sociologia e Sociologia Politica, è docente a contratto presso l’Università di Firenze. Da tre anni presso l’AOUC è docente per alcuni corsi di formazione rivolti ai dipendenti sanitari e amministrativi. Nel 2009 ha iniziato, in modo del tutto autonomo e autofinanziato, una ricerca sociologica con impronta interdisciplinare sulla medicalizzazione delle persone intersessuali e un anno dopo ha ideato e organizzato il primo convegno multidisciplinare non medico su L’intersessualità nella Società Italiana presso la sede del Consiglio Regionale della Toscana. Grazie ad una borsa ILGA Europe ha fatto parte del primo Intersex Global Forum tenutosi a Brussels nel settembre 2011. Ha pubblicato numerosi saggi sulle disuguaglianze di genere, sulla rappresentanza di genere in politica, sulle nuove forme di democrazia partecipativa e sulle questioni legate ai diritti delle persone intersex.

per info e curiosità:

gruppo Facebook Bella Queer Perugia http://www.facebook.com/groups/247115255380721/

l’evento su FB http://www.facebook.com/events/350537355014318/

e-mail bellaqueer@inventati.org

 

About liberetutte

Il Collettivo Femminista Sommosse Perugia nasce nel febbraio 2008 da un gruppo di donne e lesbiche che sentono sulla propria pelle la stretta familista clericale e sessista dell'ultima Italia. E' una storia di R-esistenze individuali e condivise alla violenza sistemica, verso la liberazione dei corpi e del desiderio!
This entry was posted in General. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *