L’antisessimo È antifascismo

confotoadx

Perché È fascista ogni tentativo del potere di piegare i nostri corpi dentro costruite definizioni di normalità. SONO FASCISTE le regole che stabiliscono quali vite sono degne e produttive e quali sbagliate e superflue.

Vogliamo liberare le nostre esistenze dalla violenza di ogni normalizzazione, consapevoli che dietro il concetto di NATURA si nasconde una volontà di controllo, volta a renderci più governabili e disciplinati.

Perché È fascista ogni dicotomia identitaria: uomo/donna, bianco/nero, moglie/puttana, macho/frocio.

Urliamo con forza che i nostri corpi non sono definibili né rappresentabili da nessun modello omologante; vogliamo far esplodere ogni dualismo attraverso la potenza dei nostri desideri: siamo sovversivamente tutt* frocie e puttani.

Perché fascista È l’ossessione del controllo, fascista È l’uso di polizia e telecamere per il mantenimento di un ordine che fa sentire sicuro solo questo sistema di potere.

Vogliamo città aperte, fatte di socialità demercificata e liberate dai confini, simbolici o fisici che siano.

Rispondiamo al loro governo della paura con la dirompenza delle nostre scelte e la radicalità dei nostri sogni.

Non ci stancheremo mai di lottare per riprenderci le nostre città, per essere liber* di attraversarle e viverle COME E QUANDO vogliamo.

Ci sentiremo sicur* quando ci libereremo dal ricatto sistemico che strozza le nostre vite. SICUREZZA PER NOI SIGNIFICA: DIRITTO AL REDDITO, ALLA CASA E ACCESSO AI SAPERI PER TUTTE E TUTTI.

PER QUESTO NON ESISTE ANTIFASCISMO SENZA ANTISESSIMO.

PERCHÉ ABBATTERE IL GENERE È IL PRIMO PASSO VERSO LA RIVOLUZIONE ( E NON SI TORNA INDIETRO). 

Buon 25 aprile a tutt*

BellaQueer!

About liberetutte

Il Collettivo Femminista Sommosse Perugia nasce nel febbraio 2008 da un gruppo di donne e lesbiche che sentono sulla propria pelle la stretta familista clericale e sessista dell'ultima Italia. E' una storia di R-esistenze individuali e condivise alla violenza sistemica, verso la liberazione dei corpi e del desiderio!
This entry was posted in General. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *